Quanto costa il disinvestimento?

Al momento del rimborso viene applicato un diritto fisso di 1 euro, e, se si è realizzato un guadagno, si paga l'imposta sulle plusvalenze pari al 26% dei profitti rimborsati. Questa aliquota è ridotta al 12,5% per i titoli di stato. Gimme5 agisce da sostituto di imposta e sul tuo conto corrente riceverai l’importo al netto della tassazione.

Questo domanda ti è stata di aiuto?

Domande correlate

Investi subito ricorrente

Investi subito ricorrente è una regola che ti permette di alimentare il tuo obiettivo Gimme5 con degli investimenti giornalieri o…

Come attivo Investi subito ricorrente?

Da Profilo Seleziona “Gestisci regole” –> Scegli l’obiettivo su cui vuoi attivare la regola –> clicca su Investi subito ricorrente.…

Come modifico/disattivo Investi subito ricorrente?

Come modifico la regola Accedi alla sezione Regole attive del tuo obiettivo –> Investi subito ricorrente –> Modifica. Dopo aver…

Non sei riuscito a trovare quello che cercavi?
Contatta l'Help Desk
Ti è venuta in mente una domanda utile agli utenti?
Proponila qui
“Questa è una comunicazione di marketing. Prima di adottare qualsiasi decisione di investimento si prega leggere attentamente il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (il “KIID”), il Prospetto, il Regolamento di gestione e il modulo di sottoscrizione. Tali documenti che descrivono anche i diritti degli investitori, sono disponibili in lingua italiana e possono essere consultati in qualsiasi momento, gratuitamente, sul sito web della SGR www.acomea.it, alla sezione «Documenti e Moduli», e possono essere ottenuti gratuitamente, su richiesta, presso la sede della SGR e presso i collocatori. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

I valori sono al lordo della ritenuta fiscale, la quale dipende dalla situazione personale di ciascun investitore e può cambiare in futuro. Acomea SGR S.p.A. può decidere di porre fine alle disposizioni adottate per la commercializzazione dei suoi organismi di investimento collettivo in conformità a quanto previsto dall'articolo 93 bis della direttiva 2009/65/CE. Per maggiori informazioni sui criteri di assegnazione dei premi e riconoscimenti, rimandiamo alla sezione dedicata all’indirizzo www.acomea.it/it/premi-e-riconoscimenti/.

Qualsiasi informazione contenuta nel presente documento, successivamente alla data di redazione del medesimo, potrà essere oggetto di modifica o aggiornamento senza alcun obbligo da parte di AcomeA SGR S.p.A. di comunicare tali modifiche o aggiornamenti a coloro i quali siano venuti a conoscenza dei contenuti di tale comunicazione.”